PASTA CON ACCIUGHE

PASTA CON ACCIUGHE

PASTA CON ACCIUGHE

PASTA CON ACCIUGHE

Per gustare un eccellente Primo piatto non sempre è necessario impegnare molto tempo, energia e ingredienti, a volte anche sofisticati. La Pasta con Acciughe è un piatto semplice, delizioso e al contempo saporito realizzato con 3 pregiati ingredienti: Pomodorini,  Olive  nere  e  Acciughe  sott’Olio. Così buona e gustosa da assaporare durante i pasti estivi in compagnia di ospiti e amici. Se voglio semplicemente prendere per la gola i miei ospiti mi metto ai fornelli e preparo questi speciali Spaghetti con Acciughe, pratici, deliziosi che non deludono mai.

Una spolverata di  Prezzemolo  fresco e sono subito pronti da servire ancora fumanti sulle vostre tavole. Se siete ancora incerti, toglietevi ogni dubbio e degustate questa  Pasta con le Acciughe e ne rimarrete soddisfatti, tanto da inserirla tra le pietanze preferite. 

Pasta con le Acciughe
  • INGREDIENTI 
  • 300 GR DI SPAGHETTI
  • OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA Q.B
  • 2 SPICCHI D’ AGLIO
  • 12 ACCIUGHE SOTT’ OLIO
  • 10 POMODORINI
  • 200 GR DI OLIVE NERE DENOCCIOLATE
  • PREZZEMOLO Q.B

 

  Preparazione: 10 Min pentola Cottura 25 Min  Totale 35 Min 

Stampa la Tua Ricetta 

Print Friendly, PDF & Email

Preparazione della Pasta con Acciughe

Preparare il Sugo di Acciughe con Pomodorini e Olive Nere

Passaggio 1)​ Per preparare la pasta alle acciughe, per prima cosa scaldate l’olio in una padella, fate dorare gli spicchi d’ aglio e poi eliminateli. Aggiungete i filetti di acciughe sott’olio e lasciatele sciogliere per 2 minuti circa, poi unite i pomodorini tagliati a metà e le olive nere denocciolate, fate cuocere per qualche minuto, dopodiche  togliete la padella dal fuoco.

Lessare gli Spaghetti, unirli al Sugo di Acciughe e servire

Passaggio 2 ) Nel frattempo lessate gli spaghetti in acqua abbondante acqua salata. Quando la pasta sarà pronta, scolatela direttamente nella padella del sugo di acciughe. Mescolate per fare amalgamare bene il sugo alla pasta. Trasferite gli spaghetti sul piatto da portata, completate aggiungendo il prezzemolo fresco tritato e servite a tavola.

Pasta con le Acciughe
RICETTA RISOTTO CON SPINACI SELVATICI

RICETTA RISOTTO CON SPINACI SELVATICI

RISOTTO CON SPINACI SELVATICI DI MONTAGNA

RISOTTO CON SPINACI SELVATICI DI MONTAGNA

La montagna è da sempre la mia passione, trascorro giornate intere immersa in questi luoghi ricchi di pace, serenità e buon cibo. Ogni escursione è rigorosamente accompagnata da un souvenir culinario, come gli Spinaci selvatici di Montagna (Buon Enrico) scovati e raccolti nei boschi durante la mia ultima scampagnata montana.    Come impiegarli in cucina? Semplice!

Oggi realizzo per voi uno straordinario Risotto con Spinaci Selvatici di Montagna, un Primo Piatto gustoso, sostanzioso e incredibile nel suo sapore. Il suo colore verde intenso accompagnato da una mantecatura realizzata con delizioso Formaggio Stravecchio di Malga rende questo Risotto ancor più cremoso e invitante e soprattutto ottimo da presentare ed assaporare nelle occasioni speciali.   Dunque, se amate deliziarvi o meglio ancora stupire i vostri ospiti vi consiglio di preparare questa favolosa Ricetta Risotto con Spinaci e ne resterete stupefatti!.

Risotto con Spinaci Selvatici di Montagna
  • INGREDIENTI 
  • 200 GR DI RISO
  • 70 GR DI SPINACI DI MONTAGNA (BUON ENRICO)
  • 1 SCALOGNO
  • OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA Q.B
  • BRODO VEGETALE Q.B
  • 30 GR DI BURRO
  • 40 GR DI FORMAGGIO STRAVECCHIO DI MALGA
  • 1 SCORZA DI LIMONE GRATTUGIATA

  Preparazione: 15 Min pentola Cottura 25 Min  Totale 40 Min

Stampa la Tua Ricetta 

Print Friendly, PDF & Email

ingredienti

Preparazione del Risotto con Spinaci

Soffriggere lo Scalogno nell'Olio e unire il Buon Enrico

Passaggio 1)​ Per preparare il risotto con spinaci selvatici di montagna (buon enrico), iniziate a lavare e pulire le foglie del buon enrico, asciugatele e tenete da parte, ( in alternativa potete usare gli spinaci) Tritate lo scalogno e mettetelo in una casseruola assieme all’olio e fate soffriggere. Poi aggiungete il buon enrico e fate cuocere per 2/3 minuti.

Far tostare il Riso, aggiungere il Brodo e Cuocere

Passaggio 2 ) A questo punto versate il riso e fatelo tostare per qualche minuto fino a che risulta trasparente, rigirando spesso con un cucchiaio di legno. Portate a cottura il risotto aggiungendo un mestolo di brodo vegetale caldo poco alla volta, fino a quando il riso sarà cotto.​

Mantecare con il Burro e Formaggio Stravecchio di Montagna

Passaggio 3 ) Terminata la cottura del risotto, spegnete il fuoco e mantecate con il burro a pezzetti e il formaggio stravecchio di montagna grattugiato (in alternativa usate il parmigiano). Mescolate per bene e aggiustate di sale e pepe. Servite il vostro risotto con spinaci di montagna nei piatti da portata ben caldo.

Risotto con Spinaci Selvatici di Montagna
RICETTA RISOTTO ASPARAGI E SPECK

RICETTA RISOTTO ASPARAGI E SPECK

RISOTTO ASPARAGI E SPECK

RISOTTO ASPARAGI E SPECK

Gli Asparagi sono un ortaggio piuttosto versatile e nella stagione primaverile si prestano ad essere impiegati in numerose e sfiziose Ricette, come il delizioso  Risotto Asparagi e Speck  che oggi propongo a tutti voi.  È un Primo Piatto unico nel suo genere dato dall’incontro della tenerezza degli Asparagi Verdi e la croccantezza dello Speck. Una Ricetta semplice e veloce nella sua preparazione, con pochi ingredienti e dal risultato gustoso e raffinato. Ideale da servire ai vostri ospiti per pranzo o cena, è un piatto cremoso, grazie alla mantecatura con Parmigiano Reggiano, delicato e amato da tutti. Se preferite dei sapori più decisi vi consiglio di mantecare il vostro Risotto con del Pecorino, dando vita ad un connubio di gusti eccezionale. Se ne avanza potete conservarlo in frigorifero per un paio di giorni chiuso in un contenitore ermetico. Non c’è modo migliore di portare a tavola la primavera assaporando questo Primo Piatto originale e appetitoso. 

Risotto con Asparagi e Speck
  • INGREDIENTI
  • 320 GR DI RISO CARNAROLI
  • 500 GR DI ASPARAGI
  • 100 GR DI SPECK
  • 1 SCALOGNO
  • OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA Q.B
  • BRODO VEGETALE Q.B
  • 40 GR DI BURRO 
  • 40 GR DI PARMIGIANO REGGIANO

  Preparazione: 15 Min pentola Cottura 25 Min  Totale 40 Min 

Stampa la Tua Ricetta 

Print Friendly, PDF & Email

Ingredienti per il Risotto con Asparagi e Speck

Preparazione Risotto Asparagi e Speck

Cuocere gli Asparagi e tagliarli a rondelle

Passaggio 1)​ Per realizzare il risotto asparagi e speck iniziate preparando il brodo vegetale, poi passate alla pulizia degli asparagi (link). Eliminate la parte fibrosa dei gambi, lavateli e lessateli in acqua salata per 5 minuti. Una volta cotti scolateli e tagliateli a rondelle tenendo da parte le punte.

Soffriggere lo Scalogno e unire lo Speck e gli Asparagi

Passaggio 2 ) In una casseruola scaldate l’olio, unite lo scalogno e lasciatelo appassire a fuoco moderato. Aggiungete lo speck e fatelo rosolare qualche minuto, poi unite gli asparagi tagliati a rondelle e continuate la cottura per 5 minuti.

Tostare il Riso, portarlo a cottura e aggiungere le punte di Asparagi

Passaggio 3 ) A questo punto versate il riso e fatelo tostare per qualche minuto fino a che risulta trasparente, rigirando spesso con un cucchiaio di legno. Portate a cottura il risotto aggiungendo il brodo vegetale caldo un mestolo alla volta fino a quando il riso non sarà cotto. A 5 minuti prima di fine cottura versate le punte degli asparagi tenendone da parte qualcuna per decorare il piatto. 

Mantecare il Riso con il Burro e Parmigiano

Passaggio 4 ) Terminata la cottura del risotto, spegnete il fuoco e mantecate con il burro a pezzetti e il formaggio grattugiato. Mescolate per insaporire e aggiustate di sale e pepe. Servite il risotto asparagi e speck nei piatti di portata e guarnite con le punte di asparagi prima di servirlo ben caldo. 

Risotto con Asparagi e Speck

Ti interessano anche 

CREMA DI ASPARAGI

CREMA DI ASPARAGI

CREMA DI ASPARAGI

CREMA DI ASPARAGI

La Crema di Asparagi è un piatto leggero e delicato e indicato per staccare dai pranzi e le cene ricche e abbondanti del periodo festivo appena trascorso.  Si prepara in poco tempo creando una sorta di Vellutata di Asparagi e Patate, le quali sapranno dare corposità e cremosità al piatto.  Oltre al suo colore tipicamente primaverile, è una Ricetta salutare, nutriente e gustosa e ideale non solo come Primo Piatto ma anche come Antipasto raffinato e fuori dagli schemi.  Per gli amanti dei crostini potete aggiungerli sparsi qua e là nella Crema realizzando così un effetto croccante sotto i denti. 

 

Crema di Asparagi

Ricetta Crema di Asparagi

Anch’io come molti di voi in questi giorni ho bisogno di qualcosa di davvero buono ma nel contempo leggero. Ho trovato la soluzione rivisitando una classica ricetta e l’ho trasformata in una eccezionale Crema di Asparagi e Patate, talmente cremosa e saporita in grado di avvolgersi completamente al palato. Con pochi ingredienti si è dato vita a un ottima idea per unire in un solo piatto più verdure, risultando perfetta soprattutto per l’alimentazione dei più piccoli.

Per prepararla servono pochi minuti e la sola attesa è richiesta perchè il tutto si cucini alla perfezione. Fate come me, oggi mangiate più leggero e prendete spunto da questa favolosa Ricetta realizzata a su misura per voi! 

  • INGREDIENTI 
  • 500 GR DI ASPARAGI
  • 250 GR DI PATATE
  • 1 LITRO DI BRODO VEGETALE
  • 1 CIPOLLA BIANCA
  • OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA Q.B
  • SALE Q.B
  • PEPE Q.B

  Preparazione: 20 Min pentola Cottura 30 Min  Totale 50 Min 

Stampa la Tua Ricetta 

Print Friendly, PDF & Email

Ingredienti per la Crema di Asparagi

Preparazione della Crema di Asparagi

 

Tagliare gli Asparagi e tritare la Cipolla

Passaggio 1) Per preparare la crema di asparagi, iniziate dalla pulizia degli asparagi seguendo questa guida. Eliminate la parte esterna del gambo, quella più coreacea. Tagliate le punte degli asparagi, lessatele in poco acqua salata, dovranno risultare al dente, scolatele, lasciatele raffreddare, tenetele da parte e tagliate i gambi a pezzetti. Poi tritate la cipolla.

Rosolare la Cipolla nell'olio e unire gli Asparagi e le Patate

Passaggio 2 )  In una casseruola fate appassire la cipolla con l’olio. Nel frattempo tagliate le patate a cubetti. Unite la patate e gli asparagi al soffritto e fate insaporire per 5 minuti.

Aggiungere il Brodo, lasciare Cuocere e Frullare la Crema

Passaggio 3 ) Aggiungete il brodo vegetale caldo fino a coprire, aggiungete il sale e fate cuocere per 15 minuti con un coperchio. Togliete dal fuoco la casseruola e frullate con un mixer a immersione. Riportate la crema sul fuoco e portare a bollore, aggiungete le punte di asparagi e fate cuocere per 5 minuti sempre mescolando, alla fine aggiustate di sale e pepe.

Togliete dal fuoco, versate la crema di asparagi nei piatti da portata accompagnando con dei crostini di pane. Servite subito!

Crema di Asparagi
PASTA CON GLI ASPARAGI E PANCETTA

PASTA CON GLI ASPARAGI E PANCETTA

PASTA CON ASPARAGI E PANCETTA

PASTA CON ASPARAGI E PANCETTA

Quante pietanze si possono preparare grazie a questo prezioso ortaggio, l’Asparago. Basti pensare a tutti i  deliziosi  Antipasti  e  Primi  Piatti   con  “Asparagi”,  uno tra questi la favolosa Pasta con Asparagi e Pancetta. Il contrasto tra il tenero e a tratti cremoso degli Asparagi e la saporita croccantezza della Pancetta danno vita ad una variante niente poco di meno eccezionale! Ad ogni singolo boccone vi sembrerà di immergervi totalmente nella stagione verde e fiorita della Primavera e vi regalerà un sapore delicato al palato. Si sposa benissimo in qualsiasi occasione, anche perchè è difficile trovare una persona a cui non piaccia!

Pasta con Asparagi e Pancetta

Ricetta Pasta Asparagi e Pancetta

Oggi sono orgogliosa di presentarvi una strepitosa variante di Ricetta Pasta con Asparagi, molto più appetitosa e stuzzicante!  La  “Pasta Asparagi e Pancetta” è senza dubbio un primo piatto primaverile, ma una variante del classico primo piatto di stagione, realizzata con una doppia consistenza di Asparagi, interi e morbidi per il sugo e cremosi per amalgamare il piatto, e impreziosita da piccole listarelle di Pancetta croccante. É una Ricetta facile, veloce e originale, in poche parole un piatto unico squisito.  Dunque, se la mia versione vi ha attirato, andate ai fornelli e cucinate assieme a me!

  • INGREDIENTI
  • 300 GR DI FUSILLI
  • 350 GR DI ASPARAGI
  • 100 GR DI PANCETTA
  • 30 GR DI PARMIGIANO
  • 1 SCALOGNO
  • OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA Q.B
  • SALE Q.B
  • PEPE Q.B

  Preparazione: 20 Min pentola Cottura 20 Min  Totale 40 Min

Stampa la Tua Ricetta 

Print Friendly, PDF & Email

Ingredienti per la pasta con gli Asparagi e pancetta

Preparazione della Pasta con Asparagi e Pancetta

Pulire e fare cuocere gli Asparagi e tritare lo Scalogno

Passaggio 1)​  Per preparare la pasta con asparagi e pancetta iniziate con la pulizia degli asparagi: iniziate a eliminare la parte finale degli asparagi e eliminate la parte fibrosa del gambo. Fate bollire gli asparagi per 5-8 minuti in acqua salata, nel frattempo tritate lo scalogno.

Fare soffriggere lo Scalogno, tagliare gli Asparagi e Cuocere

Passaggio 2 )  In una padella fate rosolare lo scalogno con un filo d’olio. Tagliate gli asparagi a pezzetti, uniteli al soffritto e fate cuocere per 5 minuti circa.

Tagliare la Pancetta e Frullare metà Asparagi

Passaggio 3 ) Nel frattempo tagliate la pancetta a listarelle. Poi prelevate la metà dei gambi degli asparagi, metteteli in una ciotola, aggiungete il parmigiano, un filo di olio e frullate con un frullatore a immersione fino ad ottenere una crema liscia.

Unire la Pancetta agli Asparagi, lessare la Pasta e scolare al dente

Passaggio 4 )  Unite nella padella degli asparagi la pancetta e fate cuocere per 5 minuti circa poi aggiustate di sale e pepe. Quando l’acqua sarà arrivata a bollore, salate e cuocete la pasta, scolatela al dente e versatela nella padella con il condimento.

Unire la Crema di Asparagi e mescolare

Passaggio 5 ) Unite la crema di asparagi e mescolate bene il tutto. La vostra pasta con asparagi e pancetta è pronta per essere servita!

Ricetta Pasta Asparagi e Pancetta

Ti interessano anche 

SPAGHETTI CACIO E PEPE

SPAGHETTI CACIO E PEPE

SPAGHETTI CACIO E PEPE

SPAGHETTI CACIO E PEPE

Quando si parla di Spaghetti Cacio e Pepe emerge tutta l’italianità di questo piatto. É il Primo Piatto d’eccezione della cucina laziale, oramai di tutta Italia, e uniti alla  Carbonara e all’Amatriciana  sono motivo d’orgoglio e di esportazione della cucina italiana nel mondo. Non si può non resistere alla straordinaria crema di pungente  Pecorino Romano  e granelli di Pepe nero che avvolgono e insaporiscono alla perfezione gli spaghetti cotti a puntino. Serviti ancora fumanti sulle vostre tavole sapranno richiamare tutti all’attenti facendo precipitare in cucina chiunque sia in casa, grazie al suo profumo che inebria le stanze. Sono presenti molte varianti di questo primo piatto e a volte risulta complicato individuare la vera Ricetta. La Pasta Cacio e Pepe alla Romana nella sua originalità è semplice e veloce da realizzare e state certi che sarà un successone per qualsiasi occasione in cui la prepariate.

Ricetta Spaghetti Cacio e Pepe

Ricetta Spaghetti Cacio e Pepe

Nella speranza che tutto proceda alla perfezione, oggi realizzo per voi un Primo Piatto davvero unico, un piatto che dona appetito e gioia ad ogni singola forchettata: La “Cacio e Pepe” alla Romana. É una Ricetta povera di ingredienti, si utilizzano soltanto Pecorino Romano e Pepe nero, e pratica perchè in breve tempo e con l’impiego di una sola padella si realizza un primo piatto spettacolare. Per non sbagliare nulla e fare un figurone con i vostri ospiti, l’unica accortezza sta nel dosare la quantità perfetta d’acqua che sarà unita poi al Pecorino, dando vita così ad una crema favolosa. Questi fantastici spaghetti trasmettono allegria e convivialità e riescono ad accontentare tutti, addirittura stupire per la loro genuinità.

Dunque, non vi resta che preparare i fornelli e realizzare con me l’eccezionale Ricetta Cacio e Pepe!

  • INGREDIENTI
  • 300 GR DI SPAGHETTI
  • 180 GR DI PECORINO
  • PEPE NERO IN GRANI Q.B
  • SALE Q.B

  Preparazione: 10 Min pentola Cottura 10 Min  Totale 20 Minuti 

Stampa la Tua Ricetta 

Print Friendly, PDF & Email

Ingredienti per gli Spaghetti Cacio e Pepe

Preparazione dei Spaghetti Cacio e Pepe

Tritare il Pepe e Lessare gli Spaghetti

Passaggio 1)​  Per preparare gli spaghetti cacio e pepe per prima cosa grattugiate il pecorino. Poi versate i grani di pepe su un tagliare e con un batticarne schiacciateli e tenete da parte. Fatto questo mettete a cuocere la pasta in acqua non troppo salata per non rischiare di ottenere una pasta troppo sapida, (al gusto ci penserà il pecorino).

Tostare il Pepe e unire gli Spaghetti

Passaggio 2 )  Nel frattempo versate metà del pepe schiacciato in una ampia padella e fatelo tostare a fuoco dolce, poi versate un paio di mestoli di acqua di cottura della pasta. Scolate gli spaghetti a metà cottura (tenendo da parte l’acqua di cottura) e versateli nella padella con il pepe.

Scolare la Pasta e preparare la Crema al Pecorino

Passaggio 3 ) Smuovete la pasta per farla respirare e versate un paio di mestoli di acqua per  continuare la cottura risottando gli spaghetti. Continuate ad aggiungere un mestolo di acqua solo al bisogno. A questo punto passate a preparare la crema di pecorino: mettete in una ciotola circa la metà del pecorino grattugiato, aggiungete un mestolo di acqua di cottura della pasta e mescolate con una frusta energicamente e aggiungete ancora acqua al bisogno in modo da ottenere una bella crema liscia.

Versare la Crema negli Spaghetti e mantecare

Passaggio 4 ) Una volta cotta la pasta, spegnete il fuoco e versate la crema di pecorino. Mescolate continuamente e versate anche il restante pecorino, mescolate nuovamente la pasta, quindi impiattate. I vostri spaghetti cacio e pepe sono pronti, insaporite con il restante pepe e gustateli subito per sentire tutta la loro bontà!

Spaghetti Cacio e Pepe

Ti interessano anche