TORTA KINDER PARADISO

TORTA KINDER PARADISO

TORTA KINDER PARADISO

TORTA KINDER PARADISO

Non so voi, ma per me la Kinder Paradiso è la merendina più sfiziosa che ci sia. Se poi la si utilizza per preparare una sofficissima  “Torta Kinder Paradiso”  il risultato è ancor più straordinario. Realizzata con morbido Pan di Spagna farcito con delicata Crema al Latte è una vera delizia di fine pasto.  Tagliata a pezzettoni assume le sembianze dell’originale e famosa merendina, entrata nel cuore di tutti grazie alla sua irresistibile bontà. Non solo i bambini ne vanno matti, ma anche i più grandi!

Questo delizioso Dolce riesce ad unire tutti in allegria e nel medesimo istante donare un piccolo spazio di pace, serenità e tranquillità. Facile e pratica da realizzare e con pochi ingredienti la Ricetta Torta Kinder Paradiso è un vero proprio successo, da presentare per qualsiasi ricorrenza o feste in amicizia.    Un mio consiglio?    Preparate il  Dolce  un  giorno  prima  per far sì che quest’ultimo possa rapprendere dal tutto, in modo da far esaltare tutto il suo sapore.

Torta Kinder Paradiso
  • INGREDIENTI PER IL PAN DI SPAGNA
  • 3 UOVA
  • 150 GR DI ZUCCHERO
  • 100 GR DI BURRO
  • 80 GR DI FECOLA
  • 80 GR DI FARINA
  • 8 GR LIEVITO PER DOLCI
  • 1 BUSTINA DI VANILLINA
  • PER LA CREMA AL LATTE
  • 200 GR DI PANNA FRESCA
  • 1 CUCCHIAIO DI MIELI D’ ACACIA
  • 50 GR DI LATTE CONDENSATO

  Preparazione: 35 Min pentola Cottura 25 Min  Totale 1 Ora 

Stampa la Tua Ricetta 

Print Friendly, PDF & Email

Preparazione della Torta kinder Paradiso

Montare le Uova. Unire il Burro Fuso e la Farina

Passaggio 1)​ Per preparare la torta kinder paradiso per prima cosa in una ciotola capiente rompete le uova, aggiungete lo zucchero e con le fruste elettriche iniziate a montare fino ad ottenere un composto spumoso. Ora aggiungete il burro fuso intiepidito e continuate a montare, quindi unite la farina un pò alla volta.

Mescolare, unire la Fecola e il Lievito per Dolci e la Vanillina

Passaggio 2 ) Mescolate riducendo la velocità. A questo punto aggiungete la fecola, mescolate e infine aggiungete il lievito per dolci e la vanillina e montate ancora.

Versare l'impasto in una Teglia e fare Cuocere

Passaggio 3 ) Una volta ottenuto un impasto omogeneo, versatatelo in una teglia rettangolare 20 x 30 imburrata e infarinata e fate cuocere a forno statico preriscaldato a 170 gradi per circa 25 minuti. Una volta cotto il pan di spagna,  sfornatelo e lasciatelo raffreddare.

Montare la Panna Fresca e unire il Latte Condensato e il Miele

Passaggio 4 ) Ora passate a preparare la crema al latte: in una ciotola montate la panna fresca, unite il cucchiaio di miele d’acacia e il latte condensato. Girate il tutto fino ottenere una crema omogenea.

Tagliare il Pan di Spagna e farcire con la Crema al Latte

Passaggio 5 ) Tagliate ora il pan di spagna ormai freddo a metà e farcitelo con la crema lasciando 1 cm dai lati. Richiudete con l’altra metà e mettete la kinder paradiso in freezer per 30 minuti.

Tagliare le Kinder Paradiso

Passaggio 6 ) Con l’aiuto di un coltello, ritagliate i bordi se volete avere delle merendine perfette. Tagliate ora la torta a metà e poi a rettangoli. Cospargete di zucchero a velo. dunque servite la vostra torta kinder paradiso.

Torta Kinder Paradiso
TORTA TIRAMISÙ CON PAVESINI

TORTA TIRAMISÙ CON PAVESINI

TORTA TIRAMISÙ CON PAVESINI

TORTA TIRAMISÙ CON PAVESINI

Il Tiramisù, un vero e proprio fine pasto senza tempo.  Un dolce al cucchiaio estremamente semplice ma ricco di carica!  lo si prepara in innumerevoli varianti nel gusto e nella forma, come la splendida Torta Tiramisu con Pavesini che ho realizzato appositamente per un occasione speciale e ora la condivido con voi.  La Torta al Tiramisù è perfetta per chi ama l’aroma intenso del caffè unito alla squisita crema al mascarpone.

Con questa versione si è voluto accontentare anche tutti coloro che il caffè proprio non lo amano, donando così un tocco ancor più di leggerezza con i biscotti pavesini, così croccanti, sottili e inzuppati nel Latte.   Compleanni, feste in compagnia di amici o parenti, la Ricetta Torta Tiramisù con Pavesini non conosce limiti e riesce ad addolcire tutti con il suo morbido sapore. É un’idea originale e piacevole e vi invito tutti a realizzarla! che aspettate? Tutti all’opera!

Torta Tiramisù con Pavesini
  • INGREDIENTI 
  • 200 GR DI PAVESINI
  • 500 GR DI MASCARPONE
  • 2 UOVA 
  • 100 GR DI ZUCCHERO
  • GOCCE DI LIMONE Q.B
  • 250 GR DI PANNA FRESCA
  • LATTE Q.B
  • PER DECORARE
  • PESCHE SCIROPPATE Q.B
  • CILIEGE Q.B

  Preparazione: 40 Min    Totale 40 mIN 

Stampa la Tua Ricetta 

Print Friendly, PDF & Email

Preparazione della Torta Tiramisù

Montare i Tuorli con lo zucchero e a parte gli Albumi

Passaggio 1)​ Per preparare la torta tiramisù con pavesini per prima cosa mettete in una ciotola capiente i tuorli d’uovo e lo zucchero e con le fruste elettriche montate fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. In una ciotola a parte montate gli albumi a neve.

Unire gli Albumi e il Mascarpone al Composto di Uova

Passaggio 2 ) Ora aggiungete gli albumi montati a neve un pò alla volta e con una spatola mescolate dal basso verso l’alto per non smontare il composto. Poi unite il mascarpone.

Mescolare fino ottenere una Crema e unire la Panna Fresca Montata

Passaggio 3 ) Con le fruste elettriche mescolate il mascarpone al composto di uova fino ad ottenere una crema. Poi in un’altra ciotola montate la panna fresca e un pò alla volta incorporatela delicatamente con movimenti dal basso verso l’alto.

Formare uno Strato di pavesini e Crema

Passaggio 4 ) Ora passate a comporre la torta tiramisù: prendete un vassoio e disponete uno stampo in acciaio. Bagnate i pavesini nel latte e disponeteli alla base dello stampo e create uno strato di pavesi tutto intorno come una charlotte, quelli senza la bagna. Ora stendete un abbondante strato di crema e livellate.

Terminare la Torta con Ciuffetti di Crema al Mascarpone

Passaggio 5 ) Ricoprite con uno strato di pavesini imbevuti nel latte, formate un’altro strato di crema e pavesini. Terminate con un leggero strato di crema. Il resto della crema trasferitela in una sac à poche e formate dei ciuffetti tutt’intorno alla torta, Decorate con le pesche sciroppate  e ciliege (o con frutta a vostro piacere). Trasferite in frigo per almeno un paio di ore prima di  servire. La vostra torta tiramisù con pavesini è pronta per essere gustata.

Torta Tiramisù con Pavesini

Ti interessano anche 

RICETTA RISOTTO CON SPINACI SELVATICI

RICETTA RISOTTO CON SPINACI SELVATICI

RISOTTO CON SPINACI SELVATICI DI MONTAGNA

RISOTTO CON SPINACI SELVATICI DI MONTAGNA

La montagna è da sempre la mia passione, trascorro giornate intere immersa in questi luoghi ricchi di pace, serenità e buon cibo. Ogni escursione è rigorosamente accompagnata da un souvenir culinario, come gli Spinaci selvatici di Montagna (Buon Enrico) scovati e raccolti nei boschi durante la mia ultima scampagnata montana.    Come impiegarli in cucina? Semplice!

Oggi realizzo per voi uno straordinario Risotto con Spinaci Selvatici di Montagna, un Primo Piatto gustoso, sostanzioso e incredibile nel suo sapore. Il suo colore verde intenso accompagnato da una mantecatura realizzata con delizioso Formaggio Stravecchio di Malga rende questo Risotto ancor più cremoso e invitante e soprattutto ottimo da presentare ed assaporare nelle occasioni speciali.   Dunque, se amate deliziarvi o meglio ancora stupire i vostri ospiti vi consiglio di preparare questa favolosa Ricetta Risotto con Spinaci e ne resterete stupefatti!.

Risotto con Spinaci Selvatici di Montagna
  • INGREDIENTI 
  • 200 GR DI RISO
  • 70 GR DI SPINACI DI MONTAGNA (BUON ENRICO)
  • 1 SCALOGNO
  • OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA Q.B
  • BRODO VEGETALE Q.B
  • 30 GR DI BURRO
  • 40 GR DI FORMAGGIO STRAVECCHIO DI MALGA
  • 1 SCORZA DI LIMONE GRATTUGIATA

  Preparazione: 15 Min pentola Cottura 25 Min  Totale 40 Min

Stampa la Tua Ricetta 

Print Friendly, PDF & Email

ingredienti

Preparazione del Risotto con Spinaci

Soffriggere lo Scalogno nell'Olio e unire il Buon Enrico

Passaggio 1)​ Per preparare il risotto con spinaci selvatici di montagna (buon enrico), iniziate a lavare e pulire le foglie del buon enrico, asciugatele e tenete da parte, ( in alternativa potete usare gli spinaci) Tritate lo scalogno e mettetelo in una casseruola assieme all’olio e fate soffriggere. Poi aggiungete il buon enrico e fate cuocere per 2/3 minuti.

Far tostare il Riso, aggiungere il Brodo e Cuocere

Passaggio 2 ) A questo punto versate il riso e fatelo tostare per qualche minuto fino a che risulta trasparente, rigirando spesso con un cucchiaio di legno. Portate a cottura il risotto aggiungendo un mestolo di brodo vegetale caldo poco alla volta, fino a quando il riso sarà cotto.​

Mantecare con il Burro e Formaggio Stravecchio di Montagna

Passaggio 3 ) Terminata la cottura del risotto, spegnete il fuoco e mantecate con il burro a pezzetti e il formaggio stravecchio di montagna grattugiato (in alternativa usate il parmigiano). Mescolate per bene e aggiustate di sale e pepe. Servite il vostro risotto con spinaci di montagna nei piatti da portata ben caldo.

Risotto con Spinaci Selvatici di Montagna
SEMIFREDDO ALLE FRAGOLE

SEMIFREDDO ALLE FRAGOLE

SEMIFREDDO ALLE FRAGOLE

SEMIFREDDO ALLE FRAGOLE

Per trovare sollievo da queste giornate calde e soleggiate, e concedersi un momento di puro relax fresco e delizioso, il Semifreddo alle Fragole è l’incastro perfetto. Un delicato Dolce al Cucchiaio realizzato con soffice Panna Montata, Albumi d’Uovo e Purea di Fragole Fresche, la base tipica del Semifreddo Fragole con la Meringa.

La sua consistenza estremamente morbida fa sì che ogni cucchiaiata si sciolga completamente in bocca e il suo sapore irresistibile si espanda su tutto il palato.  Un vero e proprio Dessert semplice, veloce e goloso, da preparare in occasione di feste estive in compagnia di amici, per allietare degli ospiti venuti a cena o semplicemente per voi stessi.  Una variante altrettanto sfiziosa? Creare al vostro Semifreddo una base di Biscotti Pavesini o Savoiardi inzuppati nel latte, per renderlo ancor più ghiotto. Il Dolce si conserva in freezer per circa 1 mese.

Semifreddo alle Fragole
  • INGREDIENTI PER 12 SEMIFREDDI
  • 30 GR DI FRAGOLE
  • 2 ALBUMI
  • 150 GR DI ZUCCHERO
  • 250 GR DI PANNA FRESCA
  • 30 GR DI ACQUA

  Preparazione: 20 Min pentola Cottura 5 Min  Totale 25 Min  + 12 Ore di rassodamento in freezer 

Stampa la Tua Ricetta 

Print Friendly, PDF & Email

Ingredienti per il semifreddo

Preparazione del Semifreddo alle Fragole

Tagliare le Fragole e Frullare

Passaggio 1)​ Per preparare il semifreddo alle fragole per prima cosa iniziate a lavare le fragole, privatele del picciolo e tagliatele a pezzetti. Mettete le fragole in un mixer e frullatele fino ad ottenere una purea omogenea.

Filtrare la Purea di Fragole e sciogliere lo Zucchero

Passaggio 2 ) Passate la purea ottenuta al setaccio attraverso un colino a maglie fitte e raccoglietela in una ciotola., (tenetene da parte un 60 gr circa che serviranno per la guarnizione finale). Ora preparate lo sciroppo: in un pentolino versate lo zucchero, aggiungete l’acqua e a fuoco basso fate sciogliere lo zucchero.

Versare lo Sciroppo negli Albumi e Montare

Passaggio 3 ) Quando lo sciroppo inizierà a bollire, portatelo alla temperatura di 121 gradi. Quando lo sciroppo sfiorerà i 114 gradi, iniziate a montate gli albumi con le fruste elettriche. Una volta che lo sciroppo avrà raggiunto la temperatura di 121 gradi, versatelo a filo nella ciotola degli albumi e con le fruste elettriche in azione continuate a montare fino ad ottenere un composto spumoso.

Versare la Purea di Fragole nella Meringa e unire la Panna

Passaggio 4 ) A questo punto versate la purea di fragole e mescolate con una spatola. In una ciotola a parte montate la panna fresca e una volta pronta incorporatela al composto di fragole.

Riempire lo Stampo con il Composto, far Rassodare e Sformare

Passaggio 5 ) Mescolate delicatamente dal basso verso l’alto, poi trasferite il composto in una sac à poche senza bocchetta e riempite due stampi in silicone da 6 dessert. Sbattete leggermente gli stampi su un piano da lavoro per distribuire meglio il composto all’interno dei stampini e fate rassodare in freezer per 12 ore circa. Trascorso il tempo, riprendete il vostro stampo e sformate il dolce rovesciando il semifreddo direttamente sul piattino. Ora prendete la purea di fragole messa da part

Semifreddo alle Fragole
RICETTA RISOTTO ASPARAGI E SPECK

RICETTA RISOTTO ASPARAGI E SPECK

RISOTTO ASPARAGI E SPECK

RISOTTO ASPARAGI E SPECK

Gli Asparagi sono un ortaggio piuttosto versatile e nella stagione primaverile si prestano ad essere impiegati in numerose e sfiziose Ricette, come il delizioso  Risotto Asparagi e Speck  che oggi propongo a tutti voi.  È un Primo Piatto unico nel suo genere dato dall’incontro della tenerezza degli Asparagi Verdi e la croccantezza dello Speck. Una Ricetta semplice e veloce nella sua preparazione, con pochi ingredienti e dal risultato gustoso e raffinato. Ideale da servire ai vostri ospiti per pranzo o cena, è un piatto cremoso, grazie alla mantecatura con Parmigiano Reggiano, delicato e amato da tutti. Se preferite dei sapori più decisi vi consiglio di mantecare il vostro Risotto con del Pecorino, dando vita ad un connubio di gusti eccezionale. Se ne avanza potete conservarlo in frigorifero per un paio di giorni chiuso in un contenitore ermetico. Non c’è modo migliore di portare a tavola la primavera assaporando questo Primo Piatto originale e appetitoso. 

Risotto con Asparagi e Speck
  • INGREDIENTI
  • 320 GR DI RISO CARNAROLI
  • 500 GR DI ASPARAGI
  • 100 GR DI SPECK
  • 1 SCALOGNO
  • OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA Q.B
  • BRODO VEGETALE Q.B
  • 40 GR DI BURRO 
  • 40 GR DI PARMIGIANO REGGIANO

  Preparazione: 15 Min pentola Cottura 25 Min  Totale 40 Min 

Stampa la Tua Ricetta 

Print Friendly, PDF & Email

Ingredienti per il Risotto con Asparagi e Speck

Preparazione Risotto Asparagi e Speck

Cuocere gli Asparagi e tagliarli a rondelle

Passaggio 1)​ Per realizzare il risotto asparagi e speck iniziate preparando il brodo vegetale, poi passate alla pulizia degli asparagi (link). Eliminate la parte fibrosa dei gambi, lavateli e lessateli in acqua salata per 5 minuti. Una volta cotti scolateli e tagliateli a rondelle tenendo da parte le punte.

Soffriggere lo Scalogno e unire lo Speck e gli Asparagi

Passaggio 2 ) In una casseruola scaldate l’olio, unite lo scalogno e lasciatelo appassire a fuoco moderato. Aggiungete lo speck e fatelo rosolare qualche minuto, poi unite gli asparagi tagliati a rondelle e continuate la cottura per 5 minuti.

Tostare il Riso, portarlo a cottura e aggiungere le punte di Asparagi

Passaggio 3 ) A questo punto versate il riso e fatelo tostare per qualche minuto fino a che risulta trasparente, rigirando spesso con un cucchiaio di legno. Portate a cottura il risotto aggiungendo il brodo vegetale caldo un mestolo alla volta fino a quando il riso non sarà cotto. A 5 minuti prima di fine cottura versate le punte degli asparagi tenendone da parte qualcuna per decorare il piatto. 

Mantecare il Riso con il Burro e Parmigiano

Passaggio 4 ) Terminata la cottura del risotto, spegnete il fuoco e mantecate con il burro a pezzetti e il formaggio grattugiato. Mescolate per insaporire e aggiustate di sale e pepe. Servite il risotto asparagi e speck nei piatti di portata e guarnite con le punte di asparagi prima di servirlo ben caldo. 

Risotto con Asparagi e Speck

Ti interessano anche 

RICETTA DEI BISCOTTI ALLE FRAGOLE

RICETTA DEI BISCOTTI ALLE FRAGOLE

BISCOTTI ALLE FRAGOLE

BISCOTTI ALLE FRAGOLE

Biscotti alle Fragole

I Biscotti alle Fragole sono invitanti e teneri frollini che racchiudono tanti pezzetti di Fragola fresca, il frutto rosso e succoso della primavera.  Così buoni e irresistibili questi fantastici dolcetti sono realizzati con pochi e semplici ingredienti quali Burro, Zucchero, Uova, Farina e Fragole.   I Biscotti alle Fragole fresche sono perfetti per completare un pasto, come colazione golosa o come sfizietto di metà giornata.

La loro morbidezza si conserva per 2-3 giorni chiusi in un sacchetto o in una scatola ermetica.

Ciliegina sulla torta? Una spolverata di Zucchero a velo e i vostri Frollini alle Fragole sono pronti per essere serviti a tavola, accompagnati da un buon bicchiere di vino e tanta allegria. 

  • INGREDIENTI 
  • 1 UOVO
  • 130 GR DI ZUCCHERO
  • 120 GR DI BURRO
  • 300 GR DI FARINA
  • 1/2 BUSTINA DI LIEVITO PER DOLCI
  • 200 GR DI FRAGOLE
  • 1 SUCCO DI LIMONE
  • ZUCCHERO A VELO Q.B

  Preparazione: 15 Min pentola Cottura 15 Min  Totale 30 Min

Stampa la Tua Ricetta 

Print Friendly, PDF & Email

Ingredienti per i Biscotti alle Fragole

Preparazione dei Biscotti alle Fragole

Tagliare le Fragole e mescolare l'uovo con lo Zucchero

Passaggio 1)​ Per preparare i biscotti alle fragole per prima cosa lavate e asciugate le fragole, poi eliminate il picciolo e tagliatele a cubetti. In una ciotola mettete l’uovo, lo zucchero e con le fruste elettriche mescolate.

Unire il Burro Fuso, il Succo di Limone e la Farina

Passaggio 2 ) Ora aggiungente il burro fuso, il succo di un limone e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo. A questo punto aggiungete la farina e il lievito setacciati un pò alla volta.

Formare un Impasto omogeneo e aggiungere le Fragole

Passaggio 3 ) Quindi con una spatola mescolate in modo da amalgamare tutti gli ingredienti tra loro. Unite ora le fragole fresche a cubetti all’impasto e mescolate in modo da distribuirle in modo uniforme.

Formare delle Palline e Cuocere

Passaggio 4 ) Prelevate un cucchiaio per volta di impasto e formate delle palline. Disponetele in una placca forno rivestita con carta forno, tenendole distanziate tra loro. Spolverizzate la superfice dei biscotti con zucchero a velo e fate cuocere in forno statico preriscaldato a 180 gradi per 15. Sfornate e lasciate raffreddare, spolverizzate con un pò di zucchero a velo e poi gustate i vostri biscotti alle fragole.

Biscotti alle Fragole

Ti interessano anche